IL REGOLAMENTO

Ricordati chi sei:
canzoni contro la violenza di genere

PREMESSA

“Ricordati chi sei: canzoni contro la violenza di genere è un Contest musicale per cantautori, interpreti e band articolato in 4 fasi distinte:
– fase di candidatura e selezione dei brani;
– laboratorio di songwriting.
. esecuzione live presso il Teatro “Golden” di Palermo;
– circuitazione Live presso alcuni Comuni della Provincia di Palermo.

L’obiettivo del Contest è quello di sensibilizzare alla prevenzione e al contrasto alla violenza sulle donne.

L’iniziativa rientra dell’ambito delle attività previste dal Progetto “Ricordati chi sei” promosso dalla Cooperativa Sociale “3P”, in partenariato con l’Unione degli Assessorati e il Consorzio Tartaruga, e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, nella convinzione che la Musica rappresenti un importante strumento di comunicazione e condivisione per promuovere momenti di riflessione, soprattutto tra i più giovani, su problematiche di carattere sociale.

L’intento è inoltre quello di:
avviare un dialogo costruttivo tra pari su argomenti che toccano da vicino anche la nostra quotidianità, per quanto concerne la tutela dei diritti fondamentali, la convivenza equilibrata tra universo maschile e femminile e la ricchezza umana che ne scaturisce.

Acquisire maggiore consapevolezza sul tema della condizione femminile e della disuguaglianza di genere.
maturare capacità critica nei confronti di comportamenti e dinamiche relazionali che evidenziano legami “tossici” e non rispettosi, guidati da stereotipi e pregiudizi legati al mondo femminile.

Creare delle opportunità formative per collegare i contenuti delle materie scolastiche alle problematiche attuali legate alla questione di genere.
La Direzione artistica del Contest sarà curata dall’Associazione “Rock10elode”

ART. 1 – REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Il Contest è aperto a giovani artisti under 25, che operano da solisti o in band. Per quest’ultime, il requisito relativo all’età deve essere posseduto da almeno il 50% dei componenti.
Nella selezione verrà data priorità agli studenti iscritti ad Istituti Secondari di 2° grado di Palermo e Provincia.

ART. 2 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare a “Ricordati chi sei” gli artisti aventi i requisiti indicati nell’art. 1, dovranno compilare l’apposito form on line sul sito www.ricordatichisei.it entro e non oltre il 15 Dicembre 2019. allegando un brano inedito di loro composizione (senza alcun vincolo di genere musicale e con relativo testo) o una cover da loro eseguita. Il brano dovrà essere in formato Mp3 o, in alternativa, si potrà indicare un link al proprio brano o video You Tube.

Dovrà inoltre essere inviata una breve biografia/presentazione della band e/o degli artisti coinvolti con foto.
Nel caso di band il referente sarà sempre una sola persona che dovrà essere indicata chiaramente e che avrà cura di compilare il form d’iscrizione inserendo i nomi degli altri componenti e che si occuperà dei contatti con l’Organizzazione per conto della band.

ART. 3 – VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE ARTISTICHE E SELEZIONE DEI PARTECIPANTI.

Una Commissione interna selezionerà tra quelle pervenute 10 proposte artistiche che, dopo avere seguito un apposito Laboratorio di Songwriting prenderanno parte alla Finale del Contest in programma presso il Teatro “Golden” di Palermo nel mese di Aprile/Maggio 2020.

I criteri di selezione saranno basati sulla valutazione delle capacità tecniche dei partecipanti, oltre che sulla qualità delle composizioni e dei testi.

ART. 4 – LE FASI DEL CONTEST

Gli artisti selezionati prenderanno parte a un Laboratorio di Songwriting durante il quale dovranno creare un brano riguardante il tema della violenza di genere, brano che eseguiranno dal vivo alla serata conclusiva che si terrà presso il Teatro “Golden”.

La partecipazione al Laboratorio di Songwriting è gratuita e obbligatoria.

L’attività formativa prevista dal Laboratorio di Songwriting avrà la durata complessiva di 30 ore (10 incontri settimanali della durata di 3 ore ciascuno da gennaio a aprile 2020) e sarà tenuta da Autori diplomati al C.E.T. di Mogol, da compositori e da operatori specializzati sul tema della violenza di genere.

Obiettivo del laboratorio è quello di guidare i partecipanti nella scrittura e composizione di una canzone che dal loro punto di vista racconti il fenomeno della violenza di genere in tutte le sue sfaccettature, soprattutto in termini propositivi e di prevenzione.

Gli argomenti trattati durante il Laboratorio saranno: Essere artista. Linguaggio comunicativo e verità. Analisi e teoria della scrittura. La creazione della parte musicale. Il rapporto Musica – Testo. Metrica e utilizzo della rima. Rapporto fra melodia e testo. Struttura della canzone. Testi e interpreti. Analisi delle canzoni di successo. Analisi di testi composti dai partecipanti. Scrittura di testi, Composizione di un brano per la partecipazione alla finale del Contest. La performance live: aspetti tecnici e artisti. Il rapporto musicale ed umano all’interno del gruppo. I tempi dell’esibizione. Organizzazione e gestione delle prove. Il repertorio e la scaletta.

ART. 5 – INFORMAZIONI GENERALI

La partecipazione al Contest è GRATUITA.
Nessun compenso per la partecipazione sarà corrisposto ai partecipanti, a nessun titolo, in alcuna fase del concorso. I finalisti dovranno presentarsi con un documento di riconoscimento valido. Le eventuali spese di viaggio e di soggiorno e/o altro sono a carico dei partecipanti, in tutte le fasi del progetto. L’organizzazione si riserva espressamente, in caso di inadempienza al presente regolamento, il potere di escludere dal concorso in qualsiasi momento e senza diritto di rimborso alcuno gli inadempienti.

ART. 6 – ESIBIZIONE DEI 10 FINALISTI LIVE PRESSO IL TEATRO “GOLDEN”

Gli artisti selezionati per la Finale che si svolgerà al Teatro “Golden” il 7 maggio 2020 dovranno esibirsi dal vivo e interpretare, il brano originale composto durante il Laboratorio di Song writing e una Cover.

Una Giuria nominata dall’Organizzazione e composta da Autori, Compositori, Interpreti, Organizzatori e Giornalisti eleggerà il primo classificato. Il verdetto della giuria è insindacabile ed inappellabile.

Ognuno dei componenti della Giuria esprimerà il proprio giudizio autonomamente, discrezionalmente e singolarmente.

Sarà possibile prevedere delle forme di votazione da parte del pubblico presente in Sala che andranno a sommarsi in termini percentuali a quelle espresse dalla Giuria.

ART. 7 – PREMI

Il premio per il vincitore del contest sarà la registrazione in studio del proprio brano e realizzazione di un videoclip del brano musicale.

Un Premio speciale verrà assegnato per il Miglior Testo da parte di una giuria speciale composta da giornalisti. Altri premi potranno essere previsti in corso d’opera e saranno preventivamente comunicati.

Tutti e 10 i finalisti prenderanno inoltre parte, secondo una circuitazione predisposta dall’Organizzazione, a 5 eventi musicali che avranno luogo in alcuni Comuni della Provincia di Palermo durante i quali eseguiranno live il brano da loro realizzato.

ART. 8 – LIBERATORIA E PRIVACY

Le opere inviate in fase di selezione non saranno restituite e resteranno a disposizione dell’Organizzazione che si riserva la possibilità di produrre materiale divulgativo con i contributi inviati, senza corrispondere alcuna remunerazione o compenso agli autori, salvo i proventi derivanti dallo sfruttamento economico delle opere.

Le opere realizzate potranno essere pubblicate sul sito dell’ente organizzatore, nonché utilizzate per la realizzazione di mostre e iniziative.

L’invio dell’opera per la partecipazione al concorso implica il possesso di tutti i diritti dell’opera stessa e solleva i promotori del Contest da tutte le responsabilità, costi e oneri di qualsiasi natura, che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto dell’opera.

Lo stesso vale per il brano realizzato durante il Progetto e con cui si parteciperà alla Finale.

E’ facoltà dell’Organizzazione registrare e/o riprendere e/o far registrare e/o far riprendere e diffondere da terzi uno o più fasi del Contest a livello televisivo, audiovisivo, fotografico e fonografico.

Ciascun partecipante autorizza, con l’iscrizione a “Ricordati chi sei” tali registrazioni e tali riprese concedendo lo sfruttamento dei suoi diritti di immagine connessi alla sua pubblica esecuzione ed alla sua presenza ad ogni fase del Contest, compresa l’esibizione nei Comuni della Provincia, anche ai fini delle eventuali operazioni di carattere promo – pubblicitario e commerciale, senza alcuna limitazione di tempo e/o di spazio e senza avere nulla a pretendere sia dall’Organizzazione che da terzi.

Apposite liberatorie dovranno essere sottoscritte prima della partecipazione al Contest.

L’invio della domanda di partecipazione implica apposito consenso al trattamento dei dati ai sensi del GDPR 2016/679 sulla privacy per le finalità previste dal Contest.

L’informativa sul trattamento dei dati personali potrà essere consultata sul sito www.ricordatichisei.it

ART. 9 – MODIFICHE AL REGOLAMENTO

L’Organizzazione potrà, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche o integrazioni al presente regolamento a tutela e sostegno del Contest stesso.

ART. 10 – ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO
La partecipazione al concorso è considerata quale accettazione integrale del presente Regolamento.
ART. 11 – CONTROVERSIE – FORO COMPETENTE

Per ogni e qualsivoglia controversia possa insorgere tra le parti in virtù del presente regolamento, le parti designano quale foro esclusivamente competente quello di Palermo.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016- Informativa interessati.
Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati (Regolamento dell’Unione Europea 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, d’ora in poi Regolamento), informiamo che la 3P (Padre Pino Puglisi) Società Cooperativa Sociale sita in via U. Giordano 2 a Palermo, tratta i dati personali forniti e liberamente comunicati dall’interessato.
La Cooperativa Sociale “3P” garantisce che il trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali dell’interessato.

1. Finalità del trattamento dei dati personali (Art. 13 comma 1 lettera c del Regolamento)
Tutti i dati personali comunicati dall’interessato (dati anagrafici, recapiti postali tradizionali, recapiti telefonici, indirizzi di posta elettronica, codice fiscale) possono essere trattati per le seguenti finalità:
· l’inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici della Cooperativa Sociale “3P”;
· l’iscrizione e partecipazione al Contest “Ricordati chi sei”
· assolvere a specifiche richieste dell’interessato.

2. Le modalità del trattamento dei dati personali
Il trattamento dei dati personali avviene presso gli uffici della Cooperativa Sociale “3P” o qualora fosse necessario, presso i soggetti indicati al paragrafo 4, utilizzando sia supporti cartacei che informatici, anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con l’osservanza di ogni misura cautelativa, che ne garantisca la sicurezza e la riservatezza. Il trattamento si svilupperà in modo da ridurre al minimo il rischio di distruzione o perdita, di accesso non autorizzato, di trattamento non conforme alle finalità della raccolta dei dati stessi. I dati personali sono trattati nel rispetto del principio di minimizzazione, ai sensi degli articoli 5 comma 1 lettera c e 25 comma 2 del Regolamento. Quindi sono trattati in modo lecito e secondo correttezza, sono raccolti per scopi determinati espliciti e legittimi, sono esatti e se necessario aggiornati, sono pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità del trattamento.

3. Natura della raccolta e conseguenze di un eventuale mancato conferimento dei dati personali (Art. 13 comma 2 lettera e del Regolamento)

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le finalità di sottoscrizione ed esecuzione del contratto. Il loro mancato conferimento comporta la mancata iscrizione al concorso.

4. Comunicazione e diffusione dei dati personali (Art. 13 comma 1 lettera e del Regolamento)
I dati personali qualora fosse necessario, possono essere comunicati (con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati):
· ai soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge nazionali e dell’Unione Europea;
· ai collaboratori e dipendenti della Cooperativa Sociale “3P” nell’ambito delle relative mansioni e/o di eventuali obblighi contrattuali, compresi i responsabili dei trattamenti e gli incaricati, nominati ai sensi del Regolamento.
– Al responsabile organizzativo e agli addetti dell’Associazione “Rock10elode” che si occuperà dell’organizzazionedel Contest.

Verrà richiesto specifico ed espresso consenso qualora si verificasse la necessità di una comunicazione di dati a soggetti terzi non espressamente indicati. I dati personali non vengono in alcun caso diffusi, con tale termine intendendosi il darne conoscenza in qualunque modo ad una pluralità di soggetti indeterminati. I dati personali conferiti dall’interessato, ferma restando la loro libera circolazione fra gli Stati membri dell’Unione Europea, potranno essere trasferiti anche verso un Paese non appartenente all’Unione Europea, previo consenso dell’interessato e nei limiti di cui agli Artt. 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50 del Regolamento.
5. Titolare del trattamento dei dati personali (Art. 13 comma 1 lettera a del Regolamento).

Il titolare del trattamento dei dati personali è Cooperativa Sociale “3P”.
Alla data odierna ogni informazione inerente il titolare, congiuntamente all’elenco aggiornato dei responsabili e degli amministratori di sistema designati, è reperibile presso la sede di Cooperativa Sociale “3P”
Criteri utilizzati al fine di determinare il periodo di conservazione dei dati personali (Art. 13 comma 2 lettera a delRegolamento)

I dati personali oggetto del trattamento per finalità di sottoscrizione ed esecuzione del contratto saranno conservati per il periodo necessario a rispettare i termini di conservazione stabiliti dalla legge e comunque non superiori a quelli necessari per la gestione delle obbligazioni contrattuali e per la gestione dei possibili ricorsi/contenziosi.

7. Diritti dell’interessato (Art. 13 comma 2 lettera b del Regolamento)
Si comunica che, in qualsiasi momento, l’interessato può esercitare i seguenti diritti:
– diritto di revocare il consenso al trattamento dei propri dati personali in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
– diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti;
– diritto di ottenere l’accesso ai propri dati personali;
– diritto di ottenere la rettifica dei propri dati personali ove non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;
– diritto di ottenere la cancellazione dei propri dati personali ove non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;
– diritto di ottenere la limitazione di trattamento dei propri dati personali;
– diritto di opporsi in qualsiasi momento per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento dei propri dati personali ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni;
– diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing diretto compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto;
– diritto di non essere sottoposto ad una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che la riguardino o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
L’interessato può esercitare i diritti di cui sopra con richiesta rivolta senza formalità al titolare del trattamento dei dati personali mediante consegna a mano, posta tradizionale, lettera raccomandata, fax o tramite posta elettronica al seguente indirizzo: info@cooperativa3p.org. Per facilitare l’esercizio di tali diritti, l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali italiana ha predisposto uno specifico modulo scaricabile dal sito www.garanteprivacy.it.

8. Diritto di presentare reclamo (Art. 13 comma 2 lettera d del Regolamento)
Si rende noto all’interessato che ha il diritto di proporre reclamo ad una autorità di controllo (in particolar modo all’Autorità Garante per a protezione dei dati personali italiana).

Ricordati chi sei:
canzoni contro la violenza di genere

solistagruppo


Informativa ex art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016

Questa informativa ha la finalità di fornire all'utente le informazioni relative al trattamento dei dati forniti per l'utilizzo del modulo “contatti” del sito web ricordatichisei.it in conformità all' art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016.

1. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è la WORDMAGE srl con sede legale in Viale Strasburgo 281 - 90146, mail info@wordmage.it , P.I. 05949860828

Il titolare del trattamento non ha nominato un responsabile della protezione dei dati personali (RPD o DPO).

2. Finalità del trattamento dei dati

I dati personali raccolti dal titolare del titolare del trattamento sono finalizzati a fornire all'utente una risposta alla richiesta inoltrata per il tramite del modulo “contatti”, presente all'interno del sito web ricordatichisei.it

3. Base giuridica del trattamento

Il trattamento dei dati personali dell’utente avviene lecitamente ove:
− è basato sul consenso dell'interessato.

4. Conservazione dei dati

I Suoi dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per tre mesi dall'evasione della richiesta di informazioni, inoltrata dall'utente attraverso il modulo “contatti”.

5. Comunicazione dei dati

I dati raccolti non saranno oggetto di comunicazione a soggetti terzi.

6. Diritti dell’interessato

>

Tra i diritti riconosciuti agli interessati dal Regolamento UE n. 679/2016 rientrano quelli di:
- chiedere l’accesso ai dati personali raccolti ed alle informazioni ad essi relative;
- chiedere la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti;
- chiedere la cancellazione dei propri dati personali nelle ipotesi previste dall’art. 17, paragrafo 1 del Regolamento UE n. 679/2016;
- chiedere la limitazione del trattamento dei dati dell’utente nelle ipotesi previste all’art. 18, paragrafo 1 del Regolamento UE n. 679/2016;
- chiedere ed ottenere che i dati personali dell’utente trattati in modo automatizzato e acquisiti con il consenso dell'interessato o sulla base di un contratto stipulato con l'interessato siano forniti a quest’ultimo in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (diritto alla portabilità dei dati);
- opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali nelle ipotesi previste dall’art. art. 21 del Regolamento UE n. 679/2016.
- revocare in qualsiasi momento il consenso, ma solo nell’ipotesi i cui il trattamento sia basato sul consenso per una o più finalità e riguardi dati personali comuni (come data e luogo di nascita o luogo di residenza) ovvero categorie particolari di dati (come origine razziale, opinioni politiche, convinzioni religiose, stato di salute o vita sessuale);
- proporre reclamo a un’autorità di controllo e per l’Italia all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it).

7. Modalità del trattamento

>

Il trattamento viene effettuato attraverso strumenti elettronici), per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.

8. Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

Il mancato conferimento dei dati richiesti all'interno del modulo contatti comporta l'impossibilità di inoltrare la richiesta di contatto e quindi di riceverne la risposta.